Soluzioni Naturali nel quotidiano con gli Oli Essenziali Puri e Terapeutici

Soluzioni Naturali nel quotidiano con gli Oli Essenziali Puri e Terapeutici

Workshop esperenziale e prova prodotti

Grazie al grande interesse sempre in crescita, offro un secondo workshop di Settembre per introdurti al mondo degli Oli Essenziali, dal loro utilizzo (qualità del prodotto) alla loro proprietà terapeutiche e alla loro integrazione semplice ed efficace nel tuo quotidiano, per sostenere la salute ed il benessere.

Scopriremo cosa sono gli Oli Essenziali, storia, origini, proprietà e modalità di impiego, i principali oli e tra i più anticamente utilizzati (Incenso, Lavanda, Melaleuca, Menta, Origano, Limone ed alcune miscele professionalmente create per aiutarti nel quotidiano (respiro, protettiva, digestiva e miorilassante per muscoli, tendini giunture e altri dolori vari): Home Essential Kit.

Vi offriamo esperienze sensoriali nonché testimonianze, e suggerimenti su come scegliere ed acquistare gli Oli Essenziali di Alto Grado Terapeutico (GPTG).

 

“Rivoluziona il modo in cui ti prendi cura di te e dei tuoi cari” !

 

I prossimi appuntamenti

 

Mercoledì 22 Gennaio 2020

dalle 19.30 alle 21.00 con Karuna (avviso 077 458 44 39)

via Emilio Maraini 20b, 6900 Massagno (Lugano)

*************************************************

Mercoledì 19 Febbraio 2020

dalle 19.30 alle 21.00 con Karuna e Tiziana

Roveredo Grigioni: Tiziana 079 577 76 89

*************************************************

 

Mercoledì 12 Febbraio 2020

dalle 19.30 alle 21.00 con Karuna (avviso 077 458 44 39)

via Emilio Maraini 20b, 6900 Massagno (Lugano)

*************************************************

 

Portare il necessario per prendere appunti e potete scaricare la dispensa del Home Essenziali Kit!

Ulteriori informazioni sugli oli, sull’azienda ed altro le trovate QUI.

Un’altro modo per scegliere gli oli più adatti a noi in questo momento sono:

  • scelta di una carta emotiva (da 1 a 3)
  • biorisonanza gratuita con traduzione (previa prenotazione)

Ad ogni incontro si potrà partecipare all’estrazione di un Olio Essenziale in omaggio. Sarai tu la fortunata?

 

Visto l’interesse a questi eventi si chiede cortesemente un preavviso di almeno un giorno ed è necessario eventuale avviso in caso di assenza.

 

Karuna
Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching
Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice
Coach Personale, Spirituale e del Benessere
Wellness Advocate doTerra
Consulente DreamTrips
Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno
Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno
info@maakaruna.com www.maakaruna.com
Yin Yoga & Restorative Yoga

Yin Yoga & Restorative Yoga

Lo Yoga cambia la vita delle persone, non solo fisicamente bensì anche a livello professionale oltre che personale. Lo Yin Yoga (Dao Yin delle arti marziali) è una disciplina ed una pratica che lavora con precisione chirurgica su corpo e mente. Introdotta da Paul Zinke (maestro Toista americano) negli anni ’70, e dopo dal suo allievo Paul Grilley con il suo libro Yin yoga Outline of a quiet practice, in cui spiega che il benessere psico-fisico, cioè la sensazione di comodità e di facilità nel movimento non dipende soltanto da muscoli forti ma anche da articolazioni flessibili e sane. Il mio Yin Yoga prende spunto da tutti questi esperti insegnanti e la formazione attestata dalla Sarah Powers che introdusse lo Yin Yoga accompagnato dalla Mindfulness o Vipassana. Yin Yoga è “l’arte della quiete nelle posizioni” che penetra profondamente nei tessuti connettivi (fascia, muscoli, tendini, legamenti e ossa), nutrendoli e lubrificando le articolazioni, espandendo la flessibilità e stimolando il flusso energetico nei meridiani e nelle nadis per liberare i blocchi energetici nel Qi o Prana (la forza vitale) e le rispettive emozioni. Tale flusso energetico rallenta e ristagna, soprattutto attorno alle articolazioni (bacino e parte bassa della schiena, seguito delle ginocchia e le spalle), in mancanza di una corretta attività fisica. In tal caso, per equilibrare i meridiani, è particolarmente utile una pratica yin lenta e consapevole, in cui ogni posizione è mantenuta passivamente per alcuni minuti, per aprire e stimolare le articolazioni, e incrementare il flusso energetico. Come già detto lo Yin Yoga si ispira al concetto taoista di yin e yang, il giusto equilibrio tra forze opposte e complementari della natura. Tutto quello che è chiaro, mobile, caldo, flessibile, morbido ed attivo è di natura yang. È invece yin ciò che è scuro, quieto, freddo, rigido, duro e passivo. All’interno del nostro corpo, i muscoli sono di natura yang perché sono morbidi ed elastici, mentre il tessuto connettivo (fascia, legamenti, tendini, cartilagine ed ossa) è rigido, duro o poco flessibile ed è di natura yin. Da considerare però che nulla è mai completamente yin né yang, bensì un intercalare di energie che creano l’equilibrio e la possibilità di essere vivi.
Il benessere psico-fisico, cioè la sensazione di comodità e di facilità nel movimento non dipende soltanto da muscoli forti,  ma anche da articolazioni flessibile e sane – P.G.
Il Restorative Yoga ci aiuta a rilasciare ancora più profondamente, lavorando e rilasciando lo stress cronico coltivando “l’arte del far niente”. È l’ultimo rimedio per i nostri stili di vita stressanti.
Restorative Yoga è costituito da una serie di posture-asana supportate dall’ausilio di attrezzi (coperte, cuscini, mattoncini, cinghie) e mantenute per diversi minuti. Attraverso l’ausilio di questi supporti il corpo riceve sostegno, si può rilassare e aprire dolcemente con uno stretch passivo. Queste forme permettono di raggiungere un rilassamento fisico, mentale ed emozionale profondo attivando il sistema nervoso parasimpatico. Una volta che la persona è comodamente sistemata nella corretta posizione, non c’è più movimento o sforzo. Il tempo di tenuta può variare da 5 a 30 minuti. Il rilassamento finale (savasana), tipicamente tenuto per circa 5 minuti nelle lezioni regolari di yoga, potrebbe essere mantenuto per 25 minuti in un corso di Restorative Yoga, permettendo allo studente di cogliere in pieno i benefici fisiologici del savasana. Mentre lo Yin Yoga è la parte ancora Yang dei due, il Restorative Yoga favorisce invece la capacità e la possibilità, anzi un invito ad abbandonarsi in un totale relax. Ci permette di prendere coscienza delle tensioni che sono presenti quotidianamente nel nostro corpo e nella nostra mente. Questo stile di yoga è profondamente rilassante e rigenerante. È appropriato per chiunque, a qualsiasi età o fase della vita, o in qualsiasi condizione fisica. È una pratica perfetta per i principianti in yoga, ma anche per i praticanti di yoga più attivi. E’ consigliato a tutti in modo particolare a coloro che soffrono di disturbi da stress, tensioni muscolari, difficoltà motorie legate ad una terapia post-operatoria e a tutti coloro che vogliono imparare a rilassarsi e liberare il corpo dalle tensioni e dai dolori.
Attraverso la pratica del Restorative Yoga il corpo si rigenera, allinea e riequilibra.
  Ho incontrato ed iniziato a studiato il Yin Yoga e Yin e Yang Yoga con Paul Grilley, i suoi CD ed i suoi libri, nel 2013, e ho effettuato il Teacher Training nel 2015 con Sarah Powers. Mentre il Restorative Yoga l’ho studiato on line attraverso alcune rinomate insegnanti dello Yoga International, e praticato con alcune insegnanti durante i miei viaggi. Amo la combinazione delle tre grandi antiche e preziose discipline dello Yoga, Taoismo e Buddhismo, e aggiungo volentieri insegnamenti del Cristo e di altri grandi maestri illuminati, per raggiungere una purificazione profonda della mente ed un rilascio delle tossine fisiche e mentali. Cosa dicono i clienti ad ogni fine sessione:
  • grazie mi ha fatto davvero tanto bene, non sento più dolora in alcun punto, la mente è quieta, il corpo morbido e rilassato!
  • quando sarà la prossima lezione?
 
Gli incontri di approfondimento:
  Venerdì dalle 19.00 alle 20.30 24 Gennaio 2020 presso Associazione Maa Karuna Costo Fr. 33, con Karuna da versare anticipatamente sull’IBAN: CH83 0844 0253 0152 4200 6 NB: dal momento in cui la lezione è confermata, le eventuali assenze non disdette con un minimo di 1 giorno di preavviso devono essere pagate, ringrazio per la comprensione ! abiti comodi, nessuna esperienza pregressa necessaria Tappetini, coperte, cuscini, ecc. a disposizioni  
Un giorno, la pratica dello Yoga in Occidente si concentrerà nello stesso modo sia sugli elementi meditativi che sugli aspetti fisici. Le comunità della mindfulness e della meditazione (io le pratico amorevolmente entrare  potranno allora percepire i punti in comune con lo Yoga e collaborare per portare un progresso sia a livello della mente che del corpo. Lo Yin & Restorative yoga aprono così la strada ad una forma di meditazione basata sul corpo, e dal momento che tutte le tecniche di meditazione profonda (buddiste e yogiche) contemplano prima il corpo, queste tecniche preparano alla profonda meditazione, e trasformazione della mente, in modo più rilassato, vis a vi la meditazione seduta. Come dire: l’anticamera della meditazione ?‍♀️ 
  Karuna Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice Coach Personale, Spirituale e del Benessere Wellness Advocate doTerra Consulente DreamTrips Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno info@maakaruna.com; www.maakaruna.com +41 77 458 44 39 FB: Maa Karuna Yoga e Meditazione Linkedin: Carmela Curatolo Instagram: maakarunayogaveg
Aromaterapia e Gestione delle Emozioni con gli Oli Essenziali

Aromaterapia e Gestione delle Emozioni con gli Oli Essenziali

Cosa sono le Emozioni?

L’etimologia della parola emozione è da ricondursi al latino emovère (ex = fuori + movere = muovere) letteralmente portare fuori, smuovere, in senso più lato, scuotere, agitare. Per cui l’emozione, altro non è se non un’agitazione, uno scuotimento, una vibrazione dell’animo…

Le emozioni sono pertanto un processo interiore suscitato da un evento-stimolo rilevante per gli interessi dell’individuo.

La presenza di una emozione si accompagna a esperienze soggettive regolate dal sistema nervoso autonomo (simpatico e parasimpatico). Tutti provano emozioni a prescindere dall’età, dal sesso, dalla razza o dalla collocazione geografica, ed esse hanno un impatto importante sulla salute ed il benessere. Anche gli animali provano emozioni, ad esempio gli animali preposti ad essere uccisi sentono l’energia di quella emozione (paura), o il felino quando sente l’odore del sangue ed inizia a salivare, ecc..

Le emozioni attivano una risposta fisiologica che permette di mobilizzare le energie in maniera rapida per far fronte a una situazione di emergenza (fuggi o combatti).

Come possono gli Oli Essenziali essere d’aiuto nella Gestione delle Emozioni?

Il bulbo olfattivo è l’unico senso che ha una connessione diretta con il cervello, e nello specifico con il Sistema Limbico, sede del Sistema Nervoso Autonomo e pertanto della risposta Simpatica (battaglia o fuga) o Parasimpatica (lasciare andare).

Gli Oli Essenziali sono uno strumento olistico ed hanno un impatto positivo sull’organismo, mente, spirito ed emozioni e possono contribuire ad un controllo dell’umore e pertanto a regolare ed equilibrare gli stati d’animo.

Il senso dell’olfatto è collegato alla zona cerebrale che custodisce memoria ed emozioni, e quindi aromi specifici suscitano specifiche emozioni o sentimenti.

Queste modifiche di breve durata fanno parte delle reazioni di allarme presenti in tutte le situazioni di stress, tuttavia, se gli stress sono di lunga durata, alla reazione di allarme segue una fase di mantenimento e infine di esaurimento.

Studiando lo Yoga e la meditazione Buddista ho imparato che le emozioni durano al massimo 90 secondi e poi man mano muoiono affinché il corpo possa tornare alle sue regolari funzioni, senza così intaccare l’intero organismo, che in questi 90 secondi ha depredato gli organi dell’energia necessaria per funzionare regolarmente.

Quali sono allora le Emozioni che scaturiscono maggiormente e che ci lasciano spesso esausti, spossati, stanchi e senza energia: tra questi nel Buddismo e nello Yoga troviamo: la paura, la rabbia, la tristezza, il disgusto, la sfiducia, il rancore, l’odio, ecc.

L’emozione per il Buddismo è l’abituale tendenza ad aggrapparsi a ciò che avviene nella nostra mente, tendenza che ci fa automaticamente categorizzare le nostre esperienze a seconda che il nostro ego le trovi attraenti (desiderio), non attraenti (rabbia) o neutre (ignoranza). Maggiore è questa tendenza ad aggrapparsi, più forte sarà la nostra reazione, e il processo continua fino al punto nel quale esso irrompe nella nostra coscienza mentale manifestandosi come quei sentimenti a noi tutti noti che normalmente chiamiamo emozioni.

Le reazioni sopra menzionate (desiderio, rabbia, ignoranza) sono tradizionalmente indicate come i ‘tre veleni’, a cui si sommano altre due reazioni ‘emotive’ primarie quali il considerare la propria esperienza individuale come predominante (orgoglio) e giudicare la propria condizione in relazione con l’oggetto percepito (gelosia). In questo modo si parla di cinque veleni principali. La parola veleno è usata perché queste reazioni contaminano la nostra mente e ostacolano il manifestarsi della sua innata saggezza.

La comprensione della chimica speciale che sta alla base di ogni olio essenziale ed i suoi benefici, permette di scegliere un olio che impatterà sulle emozioni (reazione della mente)e/o sentimenti (azione della coscienza) che aiutano a controllare gli stati d’animo.

Durante l’incontro apprenderemo come l’Aromaterapia attraverso gli Oli Essenziali possa essere d’aiuto nella Gestione delle Emozioni!

Quando?

Mercoledì 29 Gennaio 2020

dalle 19.30 alle 21.00 con Karuna (077 458 44 39)

via Emilio Maraini 20b, 6900 Massagno (Lugano)

 

Ulteriori informazioni sugli oli, sull’azienda ed altro le trovate QUI.

Ad ogni incontro si potrà partecipare all’estrazione di un omaggio.

 

Visto l’interesse a questi eventi si chiede cortesemente un preavviso di almeno un giorno ed è necessario eventuale avviso in caso di assenza.

 

Karuna
Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching
Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice
Coach Personale, Spirituale e del Benessere
Wellness Advocate doTerra
Consulente DreamTrips
Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno
Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno
+41 77 458 44 39

info@maakaruna.com; www.maakaruna.com

FB: Maa Karuna Yoga e Meditazione
Linkedin: Carmela Curatolo
Instagram: karunayogaessential

Bimbi: prevenzione e cura con soluzioni naturali con gli Oli Essenziali Puri e Terapeutici

Bimbi: prevenzione e cura con soluzioni naturali con gli Oli Essenziali Puri e Terapeutici

Che cosa sono gli oli essenziali?

Gli oli essenziali sono le sostanze aromatiche liquide volatili naturali presenti nelle varie parti delle piante quali: semi, cortecce, foglie, steli, radici, fiori, frutti, ecc. principio attivo, l’essenza, la fragranza, l’anima e l’energia della pianta, nonché il sistema immunitario, attraverso gli oli che lei stessa produce, e 60-70 volte più potente della pianta stessa.

Proteggono la pianta da condizioni ambientali e insetti aggressivi e a guarire dalle ferite. Giocano un ruolo importante nell’impollinazione delle piante. Minuscole molecole organiche note per la loro caratteristica di trasformarsi rapidamente dal loro stato liquido o solido allo stato gassoso, quando raggiungono la temperatura ambiente.

Da sempre sono utilizzati nella preparazione di cibi, nei trattamenti di bellezza e nelle pratiche sanitarie. La loro estrazione avviene attraverso distillazione a vapore o spremitura a freddo.

Oli di Puro Grado Terapeutico Certificato (CTPG)

Gli Oli Essenziali presenti in commercio sono suddivisi in tre categorie o gradi:
Grado 1 = Oli Essenziali industriali (si tratta di oli di derivazione petrolchimica prodotti in laboratorio)
Grado 2 = Oli Essenziali alimentari o per profumeria (mirati per estrarre dalla pianta unicamente il profumo, non andrebbero mai utilizzati in aromaterapia, poiché privi di composti salutari per il nostro organismo)
Grado 3 = Oli Essenziali di Grado Terapeutico (devono rispettare alti standard di qualitativi. Le piante devono essere pure, raccolte nel periodo idoneo e l’estrazione deve essere mirata all’ottenimento della migliore essenza).

Gli Oli Essenziali con queste caratteristiche di Grado Terapeutico ci garantiscono un’alternativa naturale per il benessere psico-fisico di tutta la famiglia, amici a 4 zampe compresi, senza effetti collaterali!

CPTG ci assicura Oli Essenziali puri, sicuri e intensi, privi di contaminanti nocivi o componenti sintetici che potrebbero ridurre l’efficacia dell’olio o avere effetti pericolosi. 1 goccia di Peppermint (Menta Piperita) equivale a 28 tazze di t. alla menta. 1 goccia di Lemon (Limone) equivale a 45 limoni

Oli essenziali dōTERRA sicuri per i nostri figli

Questo post è stato pubblicato su dōTERRA science blog il 4 gennaio 2016 da Nicole Stevens, che lavora nel comitato scientifico  di dōTERRA ed è una mamma. Da mamma a mamma, dà alcune indicazioni fondamentali sull’uso sicuro degli oli essenziali con i piccoli.

Se avete dei bambini in casa, scommetto che state scoprendo tutti i modi in cui gli oli essenziali e i prodotti dōTERRA possono essere di aiuto per uno stile di vita sano. Forse siete un pò intimoriti ad usare gli oli sui vostri bimbi; forse non siete sicuri che siano completamente sicuri per i più piccini. Bene, come scienziata che ha studiato gli oli essenziali per più di 15 anni e come mamma di quattro bimbi fantastici, lasciate che vi dica che i prodotti dōTERRA possono fare meraviglie per i vostri piccoli. A casa nostra ne gioviamo ogni giorno.  Se questi prodotti sono utilizzati con attenzione e buon senso, si giova facilmente di tutti i benefici che hanno da offrire.”

Alcuni accorgimenti da tenere a mente per usare gli oli essenziali sui bambini

I bambini non sono adulti in miniatura, gli oli sono potenti e ne serve una piccola quantità perché siano efficaci, soprattutto nel caso di bimbi piccoli. Poco può far molto, aggiustare le quantità di conseguenza.

Diluire la pelle dei bambini è diversa da quella degli adulti: è più sottile e in genere più sensibile, anche se la maggior parte degli oli non ha la tendenza ad irritare la pelle (specialmente sotto la pianta dei piedi, dove è più spessa), è sempre una buona idea diluire l’olio essenziale in un buon olio vettore prima di applicarlo sui bambini.
Diffondere
, l’aromaterapia è un modo eccellente per godere dei benefici degli oli essenziale senza preoccuparsi di irritare la pelle.
Informatevi
, dōTERRA mette a disposizione infinita informazione sull’utilizzo sicuro degli oli essenziali, anche attraverso i suoi consulenti ufficiali “Wellness Advocate”, che saranno sempre pronti a rispondere alle vostre domande.

Se non sapete da dove iniziare
Cominciate con Home Essential, il Kit Bambini o con dōTERRA Touch, questi meravigliosi prodotti vengono venduti già diluiti .

Gli oli essenziali possono essere massaggiati:

  • sul pancino, in caso di coliche o altri disturbi grastointestinali
  • sulla schiena e sugli arti, per rilassare o lenire qualche dolore
  • sotto i piedi per stimolare determinate reazioni negli organi riflessi

 

Vi offriamo la possibilità di conoscerli da vicino e provarli:

Mercoledì 8 Gennaio 2020

dalle 19.30 alle 21.00 con Katia e Karuna (avviso 077 458 44 39)

via Emilio Maraini 20b, 6900 Massagno (Lugano)

*******

Portare il necessario per prendere appunti e potete scaricare la dispensa del Home Essenziali Kit!

Ulteriori informazioni sugli oli, sull’azienda ed altro le trovate QUI.

Un’altro modo per scegliere gli oli più adatti a noi in questo momento sono:

  • scelta di una carta emotiva (da 1 a 3)
  • biorisonanza gratuita con traduzione (previa prenotazione)

Ad ogni incontro si potrà partecipare all’estrazione di un Olio Essenziale in omaggio. Sarai tu la fortunata?

 

Visto l’interesse a questi eventi si chiede cortesemente un preavviso di almeno un giorno ed è necessario eventuale avviso in caso di assenza.

 

Per eventuali informazioni o chiarimenti, contattarmi

 

Desiderate organizzare un piccolo incontro a casa vostra? con le vostre amiche? Contattatemi, sono sempre a disposizione possiamo trovare facilmente un momento per condividere tante soluzioni naturali per tutta la famiglia ed il pianeta ?

 

Karuna
Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching
Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice
Coach Personale, Spirituale e del Benessere
Wellness Advocate doTerra
Consulente DreamTrips
Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno
Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno
info@maakaruna.comwww.maakaruna.com
Yin Yang Yoga

Yin Yang Yoga

Lo Yin Yang Yoga è una fusione contemporanea di stili, nonché tecniche diverse derivanti dalle antiche filosofie dello Yoga, Taoismo e Buddismo.

Lo Yin Yang Yoga è una combinazione di pratiche con l’obiettivo di creare armonia ed equilibrio nel corpo e nella mente, combinando allungamenti profondi nei tessuti connettivi lubrificando le articolazioni (Yin), con un flusso creativo e consapevole del movimento (Hatha e Vinyasa flow) tra le posizioni per energizzare e rafforzare la muscolatura (Yang).

Praticando inoltre una corretta inspirazione ed espirazione profonda (Pranayama) si favorisce l’espulsione delle tossine, per migliorare ulteriormente le funzioni epatiche di disintossicazione, permettendo al Qi o Prana di fluire liberamente.

Dal momento che lo scopo, il senso stesso dello yoga, come ci insegna il Saggio Patanjali con il Raja Yoga, è quello di raggiungere, attraverso la pratica dello yoga, uno stato di meditazione (fine ultimo), durante le lezioni ci avvaliamo dell’utilizzo della tecnica del Buddha, il Vipassana e la Mindfulness (quest’ultima è parte integrante del Vipassana).

In breve possiamo affermare che lo Yin Yang Yoga, durante la lezione, crea equilibrio tra una pratica prima più energetica, movimentata, adattando il movimento al respiro (e non il contrario), per poi terminare con una pratica più statica, contemplativa e meditativa per permettere profondi allungamenti nei tessuti connettivi, lubrificando le giunture, in collaborazione con la consapevolezza del respiro e dell’adesso, calmando la mente, osservando le sensazioni nel corpo, nella mente e nello spirito.

Un antico proverbio Taoista recita:

«un praticante deve avere la pieghevolezza di un bimbo, la forza di un boscaiolo, la saggezza di un vecchio»

 

presso il Centro Maa Karuna Yoga, via San Gottardo 51b, Massagno    

lunedì dalle 18.30 alle 20.00

mercoledì dalle 09.30 alle 11.00

giovedì dalle 19.30 alle 21.00

Costo: singola 33, 10 lezioni 280, 20 lezioni 250, prima lezione di prova gratuita

Costo Fr. 40, con Karuna

da versare anticipatamente sull’IBAN: CH83 0844 0253 0152 4200 6

NB: dal momento in cui la lezione è confermata, le eventuali assenze non disdette con un minimo di 1 giorno di preavviso devono essere pagate, ringrazio per la comprensione !

abiti comodi, nessuna esperienza pregressa necessaria

Tappetini, coperte, cuscini, ecc. a disposizioni

 

Vai ai prossimi EVENTI

 

Karuna
Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching
Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice
Coach Personale, Spirituale e del Benessere
Wellness Advocate doTerra
Consulente DreamTrips
Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno
Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno
info@maakaruna.com; www.maakaruna.com

+41 77 458 44 39
FB: Maa Karuna Yoga e Meditazione
Linkedin: Carmela Curatolo
Instagram: maakarunayogaveg 

Corso di meditazione per tutti

Corso di meditazione per tutti

La meditazione mira a coltivare un’attenzione intenzionale volta a riconoscere ciò che sorge nel presente momento: sensazioni fisiche, reazioni, stati d’animo, emozioni, ricordi, pensieri, immagini, fantasie.

Grazie alla pratica la mente viene depurata da attaccamento, avversione e ignoranza considerate le cause del disagio esistenziale.

La comprensione compassionevole e serena che nasce, accompagna gradualmente verso una maggiore  chiarezza mentale e  calore del cuore.

L’attitudine che si sviluppa grazie alla pratica viene a volte, confusa con una forma di distacco indifferente, mentre in verità liberando la mente da pregiudizi e condizionamenti, grazie all’esperienza diretta della pratica,  è possibile invece riconoscere il sorgere di quella consapevolezza non giudicante che supera i limiti delle  polarità  buono/cattivo, giusto/ingiusto, colpa/merito e orienta la mente-cuore verso un reale cammino evolutivo. Praticare con regolarità ci insegna ad addestrare la mente a stare su un oggetto, per permettere l’osservazione profonda ”Vipasyana“ (Sanscrito) o “Vipassana” (Pali) “osservare in profondità la realtà delle cose come sono realmente”, la quale può portare la mente a grandi intuizioni (insight) e liberare la mente stessa dalla sofferenza e dalle afflizioni.

La Meditazione, in particolare, influisce sull’amigdala, riducendo sensazioni negative come rabbia e paura, e sul sistema nervoso parasimpatico aumentando le sensazioni positive quali la serenità e la pace. Benefici che permangono anche a meditazione finita: all’esame elettromagnetico le aree della serenità sono risultate costantemente accese.

Quando si medita, il corpo si rilassa, la mente si calma, il respiro rallenta. Il cervello emette onde elettriche più lente e profonde, simili a quelle prodotte durante il sonno; nel sangue aumentano gli ormoni del benessere e del relax, come serotonina o melatonina, mentre diminuiscono quelli dello stress, cortisolo e adrenalina.

Si può oggi affermare che con una pratica costante, continua e sincera i benefici accertati sono:

  • aumento dell’attività in diverse parti del cervello, quali l’apprendimento e il processo di memoria, regolamento delle emozioni ed una maggiore attenzione alla nostra parola;
  • migliora le funzioni psicologie dell’attenzione, compassione ed empatia;
  • attivazione del sistema nervoso parasimpatico, inducendo calma nel sistema nervoso centrale, diminuendo il cortisolo;
  • rafforza il sistema immunitario;
  • migliora patologie quali il diabete 2, problemi cardiovascolari, asma, sindrome premestruale, dolore cronico, ed altre;
  • migliora le condizioni psicologiche quale l’ansia, l’insonnia, fobie e disordini dell’alimentazione;
  • aumento generale del benessere e della gioia sentendosi meno afflitti e vittime dei problemi e delle difficoltà  tramite la stabilizzazione e flessibilità della mente, una consapevolezza interiore, l’abilità di retrocedere dalle emozioni e semplicemente diventare osservatore di tutto ciò che accade, senza emettere alcun giudizio, accettando le cose come sono (non vuol dire che non possiamo modificare le situazione, ma possiamo farlo con profonda riflessione, agendo con il cuore, la parte migliore di noi).

Tramite una pratica costante di meditazione “consapevole” si rafforza pertanto l’abilità alla concentrazione riducendo drasticamente i livelli di stress, sperimentando un senso di completezza e vitalità, anche durante i momenti più mondani della vita, quando ci si accorge che facilmente i nostri pensieri possono dirigersi in una direzione non più desiderata, quali i pensieri negativi, le reazioni ed i giudizi. Diventando inoltre consapevoli che la somma totale dei propri pensieri e delle proprie emozioni non sono la somma totale di quello che realmente si è, potendosi così disancorare dall’essere vittima dei propri pensieri incontrollati, sperimentando una sensazione di libertà e di realizzazione. Migliora così l’abilità di elaborare ogni situazione non desiderata nella regolare vita quotidiana.

«Per destarci dallo stato di dormiveglia in cui passiamo la vita, non serve tentare di cambiare. La vera pratica spirituale non è volta a correggere, perché i ‘difetti’ non esistono, ma ad abbattere le barriere autoimposte che ci impediscono di percepire la vastità della nostra vera natura»  Bayda 2003.

febbraio 2, 2014  Paola Mamone

 

Gli incontri sono adatti a tutti, principianti o esperti, ognuno mediterà secondo la propria possibilità e avverranno nelle seguenti date:

 

Martedì dalle 18.30 alle 20.00

15 Ottobre 2019Yoga Nidra
29 Ottobre 2019Mindfulness
12 Novembre 2019Yoga Nidra
26 Novembre 2019Mindfulness
10 Dicembre 2019Yoga Nidra
17 Dicembre 2019Mindfulness
07 Gennaio 2020Vipassana
21 Gennaio 2020Yoga Nidra
04 Febbraio 2020Mindfulness
18 Febbraio 2020Vipassana

 

presso Associazione Maa Karuna, Via San Gottardo 51b, Massagno

Costo Fr. 33 lezione singola, Fr. 280 10 lezioni , con Karuna 077 458 44 39

da versare anticipatamente sull’IBAN: CH83 0844 0253 0152 4200 6

NB: dal momento in cui la lezione è confermata, le eventuali assenze non disdette con un minimo di 1 giorno di preavviso devono essere pagate, ringrazio per la comprensione !

abiti comodi, nessuna esperienza pregressa necessaria

Tappetini, coperte, cuscini, ecc. a disposizioni

 

Karuna
Insegnante di Yoga, Meditazione e Coaching
Responsabile delle Risorse Umane e Formatrice
Coach Personale, Spirituale e del Benessere
Wellness Advocate doTerra
Consulente DreamTrips
Privato: Via E. Maraini 20b, CH-6900 Massagno
Centro: Via San Gottardo 51b, CH-6900 Massagno
+41 77 458 44 39
FB: Maa Karuna Yoga e Meditazione
Linkedin: Carmela Curatolo
Instagram: maakarunayogaveg